SISE: SEMINARIO DI STUDI POST-ELETTORALE

SISE

Società Italiana di Studi Elettorali

Seminario di studi post-elettorale

ELEZIONI 2013

Consiglio regionale della Toscana

Sala delle feste (1° piano)

Palazzo Bastogi, via Cavour 18

Firenze, 1 luglio 2013

PROGRAMMA

– ore 10.00      Saluti del Presidente del Consiglio regionale della Toscana

– ore 10.15      Apertura dei lavori: comunicazione del Presidente SISE prof. Ilvo Diamanti

– ore 10.30      1° Sessione, modera dott. Antonio Floridia

– 1. Regole, istituzioni e partiti

– 2. Media, elettori e campagna elettorale

– ore 13.00      Pausa

– ore 14.00      Premiazione dei vincitori “XIV Premio Celso Ghini”

– ore 14.30      2° Sessione, modera prof. Mario Caciagli

– 3. Scelte di voto

– 4. Il voto nel territorio: analisi e metodi

– 5. Il Movimento 5 stelle

1° Sessione – mattina

1. REGOLE, ISTITUZIONI E PARTITI

1. La nuova legge elettorale italiana problemi e proposte di soluzione

Gianfranco Gambarelli e Giuliana Angela Zibetti (Università degli Studi di Bergamo)

2. Il ciclo delle vittorie di Pirro: elezioni 2011-2012-2013. Riflessioni critiche

Daniele V. Comero (Osservatorio Elettorale  Milano)

3. Il nuovo Parlamento tra tradizione e rinnovamento

Gianfranco Piperata (Regione Emilia-Romagna, Servizio Statistica e Informazione Geografica)

4. Dal catch-all party al clear-all party: PD e PDL fra Movimento 5 Stelle, liste civiche e candidati

Luca Sabatini (Università di Genova)

5. Una (s)elezione naturale: le liste minori (o inconsistenti) alla prova delle urne

Gabriele Maestri (Università di Roma “La Sapienza”)

6. Gli atteggiamenti degli iscritti ai partiti nei confronti delle elezioni primarie. Il caso di PD e SEL

Natascia Porcellato e Fulvio Venturino (Università di Cagliari)

7. Le donne nelle assemblee elettive. Una valutazione delle nuove norme alla luce dei risultati elettorali

Domenico Fruncillo e Marco Giannatiempo (Università di Salerno)

2. MEDIA, ELETTORI E CAMPAGNA ELETTORALE

8. Cittadini e campagna elettorale nel 2013

Guido Legnante e Cristina Cremonesi (Università di Pavia)

9. Campagna elettorale e votanti «last-minute»

Luigi Ceccarini e Ilvo Diamanti (Università di Urbino Carlo Bo)

10. Campagna elettorale 2013: le caratteristiche dell’offerta televisiva

Valeria Bianchi e Cristina Chianale (Osservatorio di Pavia e Università di Pavia)

11. Le premesse della sconfitta dei partiti nel clima d’opinione della campagna elettorale 2013 sui giornali

Marinella Belluati, Giuliano Bobba, Franca Roncarolo, Antonella Seddone (Università di Torino)


2° Sessione – pomeriggio

3. SCELTE DI VOTO

12. Il dimezzamento del Pdl: chi va e chi resta

Matteo Cataldi (CISE) e Aldo Paparo (SUM)

13. Tradizione senza competizione. Il Pd nelle elezioni politiche 2013

Vincenzo Emanuele (SUM) e Nicola Maggini (Università di Firenze)

14. Alla ricerca di un leader

Mauro Barisione (Universitá degli Studi di Milano) – Patrizia Catellani (Universitá Cattolica di Milano) – Diego Garzia (European University Institute, Fiesole)

15. Un gender gap moderno nel voto 2013 ?

Mauro Barisione (Universitá degli Studi di Milano)

16. Voto personale e partecipazione nelle comunali

Roberto De Luca (Università della Calabria)

4. IL VOTO NEL TERRITORIO: ANALISI E METODI

17. Il voto nei distretti industriali del Veneto 2008-2013

Marco Almagisti e Nicola Scarnera (Università di Padova)

18. I flussi elettorali in Emilia-Romagna fra il 2010 e il 2013

Serena Cesetti (Regione Emilia-Romagna, Servizio Statistica e Informazione Geografica)

19. Primarie del centro-sinistra ed elezioni politiche del 2013: uno studio dei flussi nella provincia di Perugia

Antonio Forcina e Bruno Bracalente (Università di Perugia)

5. IL MOVIMENTO 5 STELLE

20. Il Movimento Cinque Stelle e l’anti-sistemicità nei tempi della “vittoria democratica”

Mattia Zulianello (Istituto Italiano di Scienze Umane, Firenze)

21. La trasformazione dell’elettorato M5S

Paolo Natale (Università Statale di Milano)

22. Le regioni e il profilo del voto per il Movimento 5 Stelle

Roberto Biorcio (Università di Milano Bicocca)

23. Political Communication Beyond Cohesive Social Groups: The Case of Movimento 5 Stelle

Cristiano Vezzoni e Moreno Mancosu (Università degli Studi di Trento),

24. Il Movimento 5 stelle a Roma: da piazza San Giovanni al Campidoglio

Dario Quattromani (Università di RomaTre)

25. Il Movimento 5 stelle alle elezioni amministrative: flussi di voto, preferenze e indicatori di radicamento

Rinaldo Vignati (Università di Bologna, Istituto Cattaneo)