Il Convegno

Ogni anno i politologi italiani (e non solo) si trovano in occasione del convegno della SISP. Il convegno SISP 2016 si terrà a Milano dal 15 al 17 settembre 2016.

 Sommario:

  1. La sede 2016
  2. Presentazione delle Proposte e Scadenze (Call for Panels e Call for Papers)
  3. Registrazione e Quote di Partecipazione
  4. Linee Guida
  5. Riunioni degli Standing Groups e altri incontri

 

 

La sede 2016

 

Il Convegno 2016, organizzato dal Dipartimento di Scienze Sociali e Politiche, si terrà presso l’Università degli Studi di Milano dal 15 al 17 settembre 2016.

Top

Presentazione delle Proposte e Scadenze (Call for Panels e Call for Papers)

 

La call per la partecipazione al convegno è strutturata in due stadi

  1. Call for panels: inizia il 04/04/2016 e termina il 08/05/2016
  2. Call for papers: inizia il 16/05/2016 e termina il 05/06/2016

1. Call for Panels

La proposta di creazione di un panel deve essere inviata entro il 08/05/2016 ai coordinatori di sezione ESCLUSIVAMENTE attraverso la piattaforma web del convegno www.sisp.it/convegno2016. Per effettuare la submission della proposta di panel sarà sufficiente cliccare sull’icona “PANEL SUBMISSION” nella home page della piattaforma e completare il form che si aprirà. Il form permetterà di effettuare SIMULTANEAMENTE la registrazione alla piattaforma e la submission della proposta di panel.

La proposta deve contenere:

  • il titolo del panel
  • nome, istituzione di appartenenza e indirizzo mail del Chair e dei Co-chair.
  • un testo di non più di 8000 caratteri (spazi inclusi) che presenti:
    • il focus o il tema del panel, spiegandone la rilevanza scientifica
    • una “call for papers” di (non più di  2000 caratteri, spazi inclusi) che sarà inserita nel sito web direttamente se/quando verrà accettata la proposta di Panel.
  • nome, istituto di appartenenza e indirizzo email di ciascun possible discussant e/o relatore.

Il sistema provvederà ad inviare una email di conferma sia per l’avvenuta registrazione utente sulla piattaforma del Convegno sia per la ricezione della proposta di panel. Se non si dovessero trovare queste email di conferma nella casella della “Posta in Arrivo” dell’account posta specificato al momento della registrazione, controllare la cartella “Spam” ed il “Cestino”. In caso neppure in queste cartelle siano rintracciabili le conferme, contattare la Segreteria per un controllo.

I Section chairs devono inviare le proposte di panel accettate alla Segreteria SISP entro il 10/05/2016 affinché venga pubblicata la “call for papers” sul sito SISP.

2. Call for Papers

La proposta di presentazione di paper deve essere inviata ESCLUSIVAMENTE utilizzando la piattaforma web del convegno www.sisp.it/convegno2016. Per effettuare la submission del proprio abstract sarà sufficiente cliccare sull’icona “PAPER SUBMISSION” nella home page della piattaforma e completare il form che si aprirà. Il form permetterà di effettuare SIMULTANEAMENTE la registrazione alla piattaforma e la submission della proposta di paper

Il sistema permetterà l’invio delle proposte di paper soltanto dopo il 16/05/2016.

NOTA: chi dovesse essere già registrato alla piattaforma SISP2016 (ad esempio, i section chairs o chi ha proposto un panel nella ase precedente) potrà effettuare la submission dell’abstract dopo aver effettuato la procedura di login con la propria username e password negli appositi spazi in alto a destra nella home page della piattaforma www.sisp.it/convegno2016.

Ogni proposta di paper dovrà contenere:

  • il titolo della relazione
  • nome ed indirizzo emial di eventuali co-autori
  • il riferimento alla sezione e al panel all’interno del quale si intende presentare la propria proposta
  • un abstract (max. 8.000 caratteri).

Il sistema provvederà ad inviare una email di conferma sia per l’avvenuta registrazione utente sulla piattaforma del Convegno (qualora effettuata) sia per la ricezione della proposta di paper. Se non si dovessero trovare queste email di conferma nella casella della “Posta in Arrivo” dell’account posta specificato al momento della registrazione, controllare la cartella “Spam” ed il “Cestino”. In caso neppure in queste cartelle siano rintracciabili le conferme, contattare la Segreteria per un controllo.

Entro il 07/06/2016 i coordinatori dei panels notificheranno l’accettazione o meno del paper proposto all’interno del panel indicato.

Top

Registrazione e Quote di Partecipazione

 

La Registrazione al Convegno SISP è aperta dal 06/06/2016 al 17/09/2016.

Per registrarsi ed, eventualmente, pagare la quota di partecipazione occorre accedere con le proprie credenziali al sito www.sisp.it/convegno2016.

I soci della SISP non dovranno pagare alcuna quota di partecipazione, ma la registrazione è comunque obbligatoria.

I non-soci della SISP sono tenuti a registrarsi e a pagare una quota di partecipazione al convegno. In particolare:

  • i Panel Chairs e Paper givers dovranno pagare 80 € se registrati entro il 31/07/2016 (early bird), 100 € se registrati dopo l’1/08/2016.
  • i Discussant e uditori dovranno pagare 20 € se registrati entro il 31/07/2016 (early bird), 25 € se registrati dopo l’1/08/2016.

I non-soci della SISP che svolgano il ruolo sia di Paper giver (o Panel Chair) sia di discussant, sono tenuti a pagare la quota di 80 € se registrati entro il 31/07/2016 (early bird), 100 € se registrati dopo l’1/08/2016.

Top

Linee Guida

 

  • Le sezioni raggruppano i gruppi di lavoro (panels) per affinità tematica. Ogni sezione è organizzata da due coordinatori che ricevono le proposte di gruppi di lavoro e di relazioni e, sulla base di queste informazioni, formano i gruppi. La lista delle sezioni è formata dal Comitato Direttivo della SISP.
  • In ogni sezione un solo gruppo di lavoro può avere il formato di tavola rotonda. Questo formato comprende un presidente e 3 o 4 partecipanti. È obbligo del presidente concordare con ogni partecipante l’argomento dell’intervento e distribuire i tempi riservando 30 minuti alla discussione aperta ai presenti.
  • Il presidente del gruppo di lavoro deve assicurarsi che tutti i partecipanti ricevano le relazioni almeno dieci giorni prima del convegno e, inoltre, deve subito informare il coordinatore della sua sezione e la Segreteria SISP di ogni variazione che intervenga nella struttura del gruppo di lavoro.

Nell’organizzare i vari gruppi di lavoro è bene tenere a mente i seguenti punti:

  1. Nessun panel deve contenere più di quattro relatori (paper-givers);
  2. Un panel può essere suddiviso al massimo, e in via straordinaria, solamente in due sessioni;
  3. Un relatore può presentare al massimo 2 relazioni (papers), ma non nello stesso panel;
  4. Le relazioni (papers) debbono “esistere” ed essere disponibili in forma scritta e/o elettronica almeno 10 giorni prima del Convegno;
  5. Ogni presentazione deve durare al massimo 15 minuti;
  6. Ogni sessione può avere solo un commentatore (discussant);
  7. Ad ogni commentatore vanno concessi 20 minuti e le repliche dei relatori vanno contenute in 5 minuti;
  8. Non è possibile essere presidenti e commentatori in più di panels;
  9. Tutti i panels devono cominciare puntualmente;
  10. Il coordinatore conclude e chiude il gruppo di lavoro 5 minuti prima dell’inizio della sessione successiva;

Top

Riunioni degli Standing Groups e altri incontri

 

I coordinatori di Standing Groups possono convocare riunioni del proprio gruppo nei giorni del convegno prendendo accordi con la Segreteria SISP. Lo stesso possono fare i soci che intendono organizzare altri incontri per scopi specifici.

Top

I commenti sono chiusi